[Varie Vintage] Motonica: P.8. Classic 2WD 1/8


Share

Finalmente poco dopo la sua presentazione ecco arrivare sul mio tavalo da lavoro la nuovissima Motonica P.8. Il modello è realizzato dalla Fastom con il marchio Motonica.
Si tratta di un modello a sospensioni rigide con trazione posteriore. Si presenta sotto forma di model kit all’interno di una scatola di cartone la quale presenta una grafica di colore giallo su cui spicca lo stemma Motonica, nell’insieme l’impatto visivo è molto in stile racing.

Il montaggio del modello non richiede particolari attenzioni e scorre via veloce e preciso, l’importante è attenersi al dettagliato libretto d’istruzioni in dotazione.
L’insieme dei materiali risulta essere ottimo e tutte le parti si accoppiano in maniera perfetta senza l’utilizzo di particolari interventi.
Dalla sorella maggiore R derivano i barilotti anteriori, il serbatoio, i supporti dei servi e per ultimo il rollbar.
Il servo dello sterzo e del gas/freno sono disposti in maniera sdraiata, collocazione che normalmente troviamo sui modelli da pista 4wd. Accanto ai servi trova spazio il porta ricevente mentre il pacco batterie trova spazio sotto il serbatoio.

Il basculino anteriore può essere registrato per mezzo di due ghiere in plastica. I supporti dell’assale anteriore sono in ergal come quest’ultimo, il triangolo che collega il salvaservo ai supporti dell’assale è realizzato in carbonio. Le forcelle anteriori sono in Delrin (Poliossimetilene POM) e permettono il registro del camber e della careggiata per mezzo di pivot ball. I sganci rapidi sono in alluminio.

Al retrotreno troviamo un differenziale a sfere molto fluido e facile nella registrazione. Il disco del freno è realizzato in vetronite ed è collegato al trascinatore della puleggia posteriore.
Il sistema di regolazione del camber e della convergenza va fatto inserendo o rimuovendo dei spessori posti tra la spallina e il mozzo ruota.
Le due spalline del castello posteriore sono collegate posteriormente da una barra in ergal, mentre anteriormente vi è una piastra in carbonio sulla quale è montata la guida in plastica per il supporto della carrozzeria. Sulla spallina sinistra trova posto la camma freno con le rispettive pastiglie.

 

Share

Gettermachine

Informazioni su Gettermachine

Credo che il modellismo abbia fatto sempre parte del mio DNA, ricordo infatti che sin da piccolo avevo la passione di lavorare con degli attrezzi, costruire oggetti, aprire giocattoli per verificare come fossero fatti al loro interno e per capirne il loro funzionamento. A consacrare questa mia passione fu una macchinina radiocomandata con motore a miscela che mi fu regalata per il mio decimo compleanno nel lontano 1986. Negli anni, questa mia passione si è sempre più consolidata fino ad abbracciare diversi settori modellistici e collezionistici, gokin, A/F, prop repliche, busti, auro r/c etc. Dal 1991 sono sulla rete come vortice11 e gettermachine, e dal 2006 ho dato vita al forum MetalRobot e ai siti gokin.it, metalrobot.it e onroadrc.it!