[Set Up] L’angolo di Ackermann


Share

L’angolo di Ackermann è dato dalla differenza tra gli angoli di sterzata delle ruote anteriori ed è per questo che interessa esclusivamente le geometrie dell’avantreno. Ogni volta che l’automodello percorre una curva, le due ruote anteriori eseguono di fatto due archi con circonferenze diverse tra loro. La ruota che si trova interna alla curva percorre sempre un raggio minore rispetto alla ruota esterna. Per poter percorrere due raggi differenti, le ruote avranno, per forza di cose, anche due angoli di sterzata diversi tra loro. Se non ci fosse questa differenza, le ruote sarebbero costrette a strisciare sul terreno, generando effetti negativi. L’aumento dell’angolo di Ackermann comporta un aumento del sovrasterzo e della sensibilità dello sterzo in accelerazione; al contrario, una diminuzione comporta un aumento del sottosterzo. L’angolo di Ackermann può essere impostato agendo sulla geometria dei barilotti anteriori, sui tiranti dello sterzo e sul salvaservo. Per far ciò sarà necessario modificare l’inclinazione dei tiranti dello sterzo, tale operazione può avvenire sia cambiando il punto di ancoraggio di quest’ultimi dalla parte del salvaservo, sia dalla parte delle squadrette poste sui barilotti. Va ricordato in ultimo che l’angolo di Ackermann interagisce moltissimo con la convergenza anteriore del modello.

Share

Gettermachine

Informazioni su Gettermachine

Credo che il modellismo abbia fatto sempre parte del mio DNA, ricordo infatti che sin da piccolo avevo la passione di lavorare con degli attrezzi, costruire oggetti, aprire giocattoli per verificare come fossero fatti al loro interno e per capirne il loro funzionamento. A consacrare questa mia passione fu una macchinina radiocomandata con motore a miscela che mi fu regalata per il mio decimo compleanno nel lontano 1986. Negli anni, questa mia passione si è sempre più consolidata fino ad abbracciare diversi settori modellistici e collezionistici, gokin, A/F, prop repliche, busti, auro r/c etc. Dal 1991 sono sulla rete come vortice11 e gettermachine, e dal 2006 ho dato vita al forum MetalRobot e ai siti gokin.it, metalrobot.it e onroadrc.it!