[New e Anteprime] Capricorn Lab: C8SR BL 1/8 4WD On Road


Share

Nel lontano 2010 la Motonica seguita l’anno dopo dalla BP Rancing, nella persona di Piero Bovio, lanciarono sul mercato i loro nuovi modelli 1/8 nella classe Rigida a 4 ruote motrici. I modelli spinti da motorizzazioni a scoppio non ebbero molto successo e la categoria non raccolse molto consenso almeno fino al 2015, anno in cui fece la sua comparsa sul mercato la ditta Buri. Quest’ultima infatti nell’ottobre del 2015 lanciò sul mercato la Buri Racer E1, una nuova rigida in scala 1/8 con trazione 4wd e con motorizzazione elettrica distribuita in Italia dalla Mantua Model. Il modello ha avuto cosi tanto successo che in breve tempo ha rilanciato questa meravigliosa categoria e ha spinto altre case costruttrici ad investire nel settore. La prima azienda a seguire le orme della Buri è stata la Corally con i modelli SSX-8R (full ergal e carbonio) e SSX-8S.

La seconda azienda a cavalvare l’onda è l’italiana Capricorn Lab, la quale ha annunciato in queste ore, per mezzo di diverse immagini in 3D, la nascita della nuova LAB C8SR 4WD in scala 1/8. Tra le caratteristiche principali troviamo le obbligatorie sospensioni rigide, la trasmissione 4WD a singola velocità e slot batterie per due pacchi shorty Li-Po 2S inline.

 

Share

Gettermachine

Informazioni su Gettermachine

Credo che il modellismo abbia fatto sempre parte del mio DNA, ricordo infatti che sin da piccolo avevo la passione di lavorare con degli attrezzi, costruire oggetti, aprire giocattoli per verificare come fossero fatti al loro interno e per capirne il loro funzionamento. A consacrare questa mia passione fu una macchinina radiocomandata con motore a miscela che mi fu regalata per il mio decimo compleanno nel lontano 1986. Negli anni, questa mia passione si è sempre più consolidata fino ad abbracciare diversi settori modellistici e collezionistici, gokin, A/F, prop repliche, busti, auro r/c etc. Dal 1991 sono sulla rete come vortice11 e gettermachine, e dal 2006 ho dato vita al forum MetalRobot e ai siti gokin.it, metalrobot.it e onroadrc.it!